Strumento PMI: pubblicato il bando di selezione per Business Coaches

L'Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese (EASME) ha pubblicato un invito a manifestare interesse per la creazione di una lista di esperti esterni che forniscano attività di business coaching nel quadro dello Strumento PMI di Horizon 2020.
 
Le attività di coaching sono rivolte esclusivamente alle imprese che abbiano superato con successo il processo di valutazione per progetti innovativi dello Strumento PMI e che stiano pertanto partecipando alla Fase 1 o alla Fase 2.
 
Il sostegno offerto dal servizio di coaching è finalizzato a sviluppare le capacità organizzative del beneficiario, dotandolo delle competenze necessarie per assicurarne la crescita commerciale.
 
Gli esperti dovranno possedere i seguenti requisiti minimi:
 
* business coaches con comprovata esperienza di almeno 5 anni nella gestione di dinamiche di business associate ad una crescita sostenuta, comprovata esperienza nella gestione dell'innovazione nell'ambito delle PMI; esperienza di successo in attività di coaching del senior management per lo sviluppo della visione e della strategia d'impresa;
* network di contatti con expertise in un ampio raggio di funzioni aziendali;
* qualifiche rilevanti (inclusa l'iscrizione ad albi professionali).
 
Ogni esperto potrà prestare la propria opera per un massimo di 120 giorni, ricevendo un compenso totale massimo pari a 60.000 euro (remunerazione e rimborsi spese inclusi). La Commissione europea stabilisce una retribuzione forfettaria di 450 euro per ogni giorno lavorativo, mentre il rimborso di ulteriori spese verrà stabilito in base alle condizioni contrattuali.
 
L'elenco dei coaches resterà valido per l'intera durata del programma Horizon 2020. I soggetti interessati possono presentare una candidatura in qualsiasi momento, entro gli ultimi 3 mesi di validità dell'elenco, compilando un apposito form al seguente link:
 
http://ec.europa.eu/eusurvey/runner/businesscoachesSMEI
 
Per maggiori informazioni e dettagli in merito alle modalità di presentazione delle candidature e ai requisiti richiesti, si allega la scheda di approfondimento relativa al bando predisposta da Confindustria Bruxelles, nonché il bando ufficiale pubblicato dall'EASME.
 
Con l'occasione, si trasmette in allegato un manuale operativo, predisposto da APRE, per la partecipazione ai programmi di finanziamento europei: "Strumenti Finanziari e opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per la Ricerca e l'Innovazione 2014-2020". La guida offre una panoramica sulle opportunità di finanziamento, diretto e indiretto, nella Programmazione 2014 - 2020, con un focus sulle possibili sinergie tra i diversi strumenti.
 

 

 

 

 

   Anitec-Assinform
   Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
   P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

|   Powered by Kali, Corporate CMS