Bando “MePI - Soluzioni per la Scuola: Soluzioni integrate per la Scuola digitale”

E’ stato pubblicato il 27 marzo 2013 da CONSIP nel sito web il bando “MePI - Soluzioni per la Scuola: Soluzioni integrate per la Scuola digitale”. Il bando è stato presentato in Assinform dalla dott.ssa Maria Antonietta Abbondanza di CONSIP (le slides di presentazione dell'iniziativa saranno messe a disposizione non appena disponibili).

L’obiettivo del MePI è quello di sviluppare iniziative dirette all’innovazione, alla modernizzazione e all’efficientamento dei processi di acquisto delle scuole. L'iniziativa ha per oggetto la fornitura di soluzioni per la Scuola con specifico riferimento alle soluzioni integrate per la Scuola digitale. Le soluzioni integrate per la Scuola digitale sono costitute da un insieme di componenti potenzialmente interagenti tra loro (ad esempio attraverso un insieme di software) progettati per essere di supporto alle diverse attività che si svolgono a scuola (es. supporto alla didattica, supporto alla gestione organizzativa, ecc.). La soluzione integrata per la scuola digitale proposta deve risultare in linea con le finalità del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) e quindi deve essere rivolta ad una delle azioni di cui consta il PNSD (“LIM in Classe”, “Cl@ssi 2.0“, “Scuol@ 2.0” , “Centri Scolastici Digitali”).

Mentre la caratteristica principale del MEPA è la struttura delle iniziative per categorie merceologiche omogenee (ICT, Office, Arredi, etc) che rappresentano beni e servizi, il MePI ha per oggetto l’abilitazione di soluzioni per la Scuola con specifico riferimento alle soluzioni integrate per la Scuola digitale. Il MePI, inteso come area posizionata all’interno del MEPA, sottende alle regole del sistema e-Procurement e conserva le modalità di funzionamento già definite.

Le soluzioni offerte dai fornitori saranno effettivamente esposte e presenti nel Mercato Elettronico, e quindi potranno essere oggetto delle procedure di acquisto da parte delle Istituzioni Scolastiche, quando sarà presente un idoneo “popolamento” dei cataloghi propedeutico all’avvio delle operazioni di acquisto. Dopo l’abilitazione dei fornitori, Consip pubblicherà i cataloghi delle soluzioni offerte, mettendoli così a disposizione delle Amministrazioni attraverso lo strumento di acquisto del Mercato Elettronico.

Link utili per consultare la documentazione sul MePI:

Poiché Assinform intende raccogliere i quesiti che le Aziende associate volessere porre sul bando, è possibile indirizzare i quesiti a Domenico Virga (d.virga@assinform.it) per il successivo inoltro a CONSIP o utilizzare il Collaboration tool per condividerli con il gruppo di lavoro.

 

 

 

 

   Anitec-Assinform
   Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
   P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

|   Powered by Kali, Corporate CMS