Evento Assinform "Reati informatici e Governance: quale filo conduttore?" - 5 marzo 2014

Ottimizzare i processi ed accrescere la competitività. Come gestire l’evoluzione dei sistemi informativi con il modello 231

Milano, 5 Marzo presso ASSINFORM – Via Giuseppe Sacchi, 7, Milano
Collegata in Videoconferenza con gli uffici di Roma, Via Barberini,11

PREISCRIZIONI ON LINE
 

Nelle aziende aumenta la consapevolezza del ruolo strategico dei processi informatizzati. La progressiva presa di coscienza sulle implicazioni informatico - giuridiche connesse all’applicazione del modello organizzativo 231 al settore ICT, si traduce in un crescente interesse verso questo prezioso strumento di organizzazione, gestione e controllo calibrato sui rischi-reato cui è esposta la società. Primo presidio contro i rischi derivanti dalla gestione delle informazioni a tutela del know-how aziendale, la presenza di un modello 231 favorisce la razionalizzazione delle procedure di gestione, agevolando la compliance rispetto ai vari obblighi normativi e divenendo un punto di gestione autonomo della direzione.

Per approfondire questi aspetti ASSINFORM è lieta di invitarvi all’evento “Reati informatici e Governance: quale filo conduttore?”, organizzato insieme a DI & P Srl, con l’obiettivo di fornire spunti ed indicazioni pratiche sugli impatti 231 rispetto ai sistemi informativi. Destinatari privilegiati sono AD, CIO, ICT Manager e Top Management, principali attori dei processi di organizzazione interni.

Agenda dei lavori

Ore 10.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 10. 30 Saluti e apertura del lavori 
Ing. Antonello Busetto – Direttore ASSINFORM
  
 Modera: Marco Lorusso, Responsabile dei canali Ict4Trade e Ict4Pmi presso Ict&Strategy
Ore 10.40Governance e controllo dei costi, i benefici reali di una normativa discrezionale
Alessandro Capocchi Professore di Economia Aziendale – Università degli Studi di Milano “Bicocca”
Ore 11.00 Strumenti per l’ICT. Dalla gap analysis alle procedure di prevenzione. La normativa come strumento di semplificazione ed ottimizzazione dei processi Valentina Frediani - Avvocato Fondatrice del network Consulentelegaleinformatico.it Partner DI & P
Ore 11.30Tutela del software e rilevazione dei rischi in ambito 231
Sibilla Ricciardi Responsabile Affari Legali Microsoft Italia
Ore 12.00Dematerializzazione documentale: monitoraggio e tracciabilità Alessandro Bencini Presidente Tema Sistemi Informatici Srl
Ore 12.30Case History “Divisione IT: quando un modello 231 rivoluziona la vita in azienda”
Maurizio Freschi ICT manager presso Quadrifoglio Spa
Ore 13.00Chiusura Lavori
  

La partecipazione è gratuita ma soggetta a preiscrizione.
I posti sono limitati non appena sarà raggiunto il limite dei posti disponibili, il modulo di iscrizione verrà chiuso.

Per registrarsi è necessario registrarsi alla community Assinform
 

 

 

 

 

   Anitec-Assinform
   Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)
   P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967

|   Powered by Kali, Corporate CMS